Quale futuro per i giovani medici, news sul concorso di specializzazione?

Cattura di schermata (74)Ad oggi 30 aprile 2016 nulla è ancora stato pubblicato in merito al concorso nazionale per le specializzazioni mediche 2016, come sempre purtroppo i neomedici saranno costretti ad una preparazione “ad occhi chiusi” senza conoscere programma, modalità e svolgimento del concorso. Nessuno infatti ci può assicurare che nulla cambierà rispetto al concorso 2016, nonostante tutti abbiamo riscontrato varie problematiche: mancanza di bibliografia, domande nozionistiche e poco cliniche, ma soprattutto pochissimi posti rispetto al numero di medici neolaureati; queste problematiche potevano essere risolte con un anno intero a disposizione, visto che sono state segnalate da molteplici associazioni.
E’ questo il rispetto per la nostra professionalità e per le nuove generazioni di professionisti?
Noi oltre a lamentarci (vedi anche i nostri precedenti articoli La misera condizione dello Specializzando in Italia e Quale futuro per i neoabilitati medici?abbiamo cercato di coprire alcune lagune del MIUR in particolare ricostruendo i punteggi minimi per le varie sedi e scuole di specializzazione (al momento abbiamo i dati di 36 scuole) e pubblicando una nuova edizione del libro 1200 quiz di pediatria (puoi richiederlo scrivendo a [email protected]), perché siamo convinti che un maggior peso nella parte specialistica è dovuto a tutti quelli che da anni si occupano di una professione ed aspirano ad ottenere la giusta formazione specialistica, inoltre riduce il tasso di borse perse per cambio di specializzazione dopo 1-2 anni, tempo necessario per entrare nella specializzazione ambinta.
Cattura di schermata (76)
una segnalazione su facebook di un giovane medico a cui hanno offerto lavoro a 2 Euro ora     (tra reperibilità e ambulatorio)

Senza specializzazione si permetterà a vari sciacalli di offrire lavoro a prezzi che non sarebbero proposti neanche ad operai non qualificati, perché mentre il pagamento dell’ordine e dell’ENPAM è puntuale ad arrivare, il lavoro tarda ad arrivare lasciando molti medici disoccupati anche per molti mesi!

 

 

 

 

Precedente Vaccini e 10 bufale da sfatare Successivo Concorso per l’ammissione ai corsi di formazione specifica in Medicina Generale.